A chi ci abita pu sembrare scontato, ma quanti genovesi sanno dove si trova esattamente Quezzi?
Ponendo questa domanda vi sentirete rispondere con un generico "...sopra Marassi!" o pi facilmente con l'affermazione "... il Biscione!!".
Ad ogni modo, i pi non sarebbero in grado di arrivarci...


Visualizzazione ingrandita della mappa

Quezzi si raggiunge...


... in autobus, con le linee:

- 82, che parte dalla stazione Brignole (Viale Thaon di Revel) transita in Corso Sardegna e arriva in Piazza di Santa Maria a Quezzi alta: la linea che attraversa tutto il quartiere (o almeno quella parte del quartiere attraversabile da un autobus...)
Consulta l'orario sul sito AMT:
[Feriale] - [Sabatale] - [Festivo]

- 47 circolare, che transita di fronte alla stazione Brignole (Piazza Verdi), in Via Moresco ed in Via Monticelli per giungere al capolinea in Largo Augusto Merlo (solo nei feriali ed al sabato).
Consulta l'orario sul sito AMT: [Feriale] - [Sabatale]

- 603, la linea serale con capilinea in Piazza di Santa Maria e di fronte alla stazione Brignole (Piazza Verdi); segue lo stesso percorso del 47.
Consulta l'orario sul sito AMT: [Feriale] - [Sabatale] - [Festivo]

- Servizio Integrativo I 22, utile se, giunti in Largo Merlo, si vogliono raggiungere Via Edera o Via al Poligono di Quezzi.
Consulta l'orario sul sito AMT: [Feriale] - [Sabatale]


... in auto,

partendo da Piazza Galileo Ferraris, Corso Sardegna o Corso Alessandro De Stefanis, si deve seguire Via Fereggiano: al termine della via si arriva in Largo Augusto Merlo (nelle ore di punta, a dire il vero, poco identificabile come "largo"...). Chi vuole proseguire fino a Quezzi Alta deve continuare per Via Piero Pinetti, Via Giovanni Daneo (al termine della quale si arrivati a Pedegoli) e Via Susanna Fontanarossa.


... a piedi.

Per raggiungere Quezzi a piedi esistono molte strade e molte varianti di percorso; quasi impossibile indicarle tutte....

da Marassi, si segue Via Fereggiano per arrivare in Largo Augusto Merlo. Per chi si trova gi in Viale Centurione Bracelli possibile passare attraverso  Via del Capriolo. Per gli amanti delle passeggiate, poi, sempre da Viale Centurione Bracelli si pu salire per Salita Gerbidi e arrivare direttamente alla zona dell'Olmo: da qui si pu scendere in Piazza di Santa Maria o continuare a salire verso Forte e Torre Quezzi. La scelta di quest'ultima opzione consigliata soprattutto nelle giornate limpide: il panorama stupendo.

dal Biscione, partendo da Via Lamberto Loria, si sale in Via delle Rocche, la strada che conduce al Forte e alla Torre di Quezzi; da qui si pu scendere da Via dell'Olmo.

da Sant'Eusebio, partendo dalla Piazza della Chiesa di Sant'Eusebio, si prende Via ai piani di Sant'Eusebio: questa strada passa attraverso il bosco e si congiunge a Via Leamara (che porta direttamente a Quezzi Alta) e Via delle Rocche. All'incrocio fra queste strade si trova la Cappelletta dei Cacciatori, inaugurata nel 1952.

dal Santuario di N. S. del Monte, si segue Via del Monte fino a giungere in Largo Augusto Merlo.

da Pianderlino (Via Berghini) partono molte strade e mulattiere: tra le altre Via Polverara e Via del Brusato.

dai Camaldoli (capolinea 67) si pu prendere la vecchia strada militare che passa accanto al Forte Richelieu e ad alcuni bunker, utilizzati fino alla 2^ Guerra Mondiale. Attraversa poi la vecchia cava di cemento chiusa negli anni '80 e continua a mezza costa passando sotto il Forte dei Ratti fino a raggiungere Via Leamara nei pressi della Cappelletta dei Cacciatori. La strada non curata e presenta alcuni punti difficilmente percorribili, ma alcuni ponti lungo il percorso restano a testimonianza dell'importanza strategica di un tempo.
Un'alternativa a questo percorso il sentiero che dalla strada militare porta a Cima Egoli: il sentiero molto degradato e difficilmente individuabile.